Ciò che brucia non si dimentica: LE BRACI di Sándor Márai

Editore: Adelphi Autore: Sándor Márai Pagine: 181 Prezzo: 10,00 €     Si trascorre una vita intera preparandosi a qualcosa. Prima ci si sente offesi e si vuole vendetta. Poi si attende. Da molto tempo, ormai, attendeva. Non sapeva più a che punto il risentimento e la sete di vendetta si fossero trasformati in attesa….

“Due minuti di-versi”: tre muse per Montale

Tre delle muse di Eugenio Montale, probabilmente le donne più importanti e significative nella vita privata e nella produzione dello straordinario poeta ligure: Drusilla Tanzi (o la Mosca), Irma Brandeis (Clizia) e Dora Markus (la donna immaginata)       Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci…

L’incendiaria: Shirley Jackson e i suoi paurosi romanzi

San Francisco, 1916: nasce una futura maestra della letteratura gotica e horror americana, Shirley Jackson. Scrittrice e giornalista esordisce nel 1948 sulle colonne del The New Yorker e solo nove anni più tardi vedrà la luce il romanzo che la renderà particolarmente nota: L’incubo di Hill House. Se nella sua produzione rintracciamo i tratti caratteristici…