Recensione TRIMALCHIO di FRANCIS SCOTT FITZGERALD

Mattioli 1885 184 pagine «Quando ti viene voglia di criticare qualcuno» mi disse «ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto  le opportunità che hai avuto tu». Così inizia Trimalchio (1924) di F.S.Fitzgerald: l’incipit è lo stesso dell’edizione definitiva di quest’opera, conosciuta da tutti come Il Grande Gatsby (1925). Fitzgerald sentenzia: nella prima riga della prima pagina della sua…